Hotel Turismo Verona Hotel quattro stelle

  • italiano
  • English
  • español
  • français
  • Deutsch
  • русский
  • 日本語
  • 中文


Visitare le Ville Venete - Best Western Hotel Turismo Verona

Data di arrivo Data di arrivo
Data di partenza Data di partenza
Ospiti per camera
Adulti Bambini Neonati
fino a 12 anni fino a 3 anni
Sei già Socio Best Western Rewards?
Inserisci qui il tuo numero di tessera

 

 

Itinerari in Veneto

 

Percorrendo i diversi itinerari lungo fiumi e colline, il visitatore curioso può recarsi alla scoperta di edifici incompiuti e meno noti del Maestro vicentino.


Se preferisci, potrai abbinare al tuo itinerario interessanti tappe enogastronomiche, durante le quali soffermarti alla scoperta di tradizioni e sapori di questa splendida terra.

Un tour tra le Ville Venete a Vicenza

 

La storia insegna che le Ville Venete hanno contraddistinto nettamente l’arte italiana in tutto il mondo, ed è soprattutto grazie alle opere del Palladio che l’architettura made in Italy del Rinascimento ha conosciuto l’apice del suo splendore.

 

Genio, civiltà e raffinatezza si fondono nell’espressione di questo grande artista, il cui contributo ha decisamente influito nel riconoscimento, avvenuto nel Dicembre del 1994, di Vicenza all’interno della lista del Patrimonio Mondiale dell’Unesco.

 

 

Le Ville del Palladio a Vicenza

 

Sono numerose le ville realizzate tra il Cinquecento e l’Ottocento che popolano il Veneto rendendolo uno dei posti più affascinanti da visitare, ma sicuramente quelle del Palladio nei pressi di Vicenza sono le più importanti sia per bellezza che per ciò che racchiudono.

 

Si pensi a Villa Almerico Capra, per esempio, detta “la Rotonda” per la particolare disposizione della sala centrale a pianta circolare e chiusa da una cupola affrescata. Di certo, si nota la singolarità dello stile del Palladio, ispirato alla linea classico-romana, in contrapposizione allo stile più seguito del suo tempo.

 

Alcune delle Ville Palladiane, poi, sono profondamente arricchite al loro interno da opere di pittura uniche nel loro genere, basti pensare ai preziosi affreschi di Gianbattista Tiepolo presenti in Villa Loschi Metterle, Villa Cordellina e Villa Valmarana ai Nani.

 

Insomma, lasciati conquistare dall’arte e cimentati alla scoperta di una realtà che continua a raccontarsi anche dopo tanti secoli.